memento



Smettere prima del ridicolo,
dell'immobile maschera.
Rinascere da se stessi,
come fosse sempre possibile
la meraviglia.

Fonte immagine: “Kid” by Ted Van Pelt is licensed under CC BY 2.0

Commenti

  1. com'è che leggendo i tuoi versi ritrovo sempre qualcosa che provo anch'io? ( e che non so esprimere nella maniera bellissima in cui lo fai tu )
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so :) ho sempre pensato che una poesia, uno scritto, perda paternità nel momento stesso in cui diviene "pubblico"; penso allora al tuo ritrovare, quindi, come a un vero, personale, "trovare" e di questo non posso che essere contento.

      Elimina

Posta un commento